Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 04-09-2009, 11:56   #1
valli
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2009
Messaggi: 11
predefinito paura dei propri pensieri

ho paura tanta paura....delle mie ossessioni, dei pensieri orribili che mi creo quasi volutamente.Perchè crersi paure e problemi quando non se ne ha?
ho iniziato con un momento di depressione e da allora l'ho ingigantito facendolo diventare la mia ossessione....non riesco più a distogliere l'attenzione da tutto ciò....quando sto un pò meglio ecco che mi ripropongo i soliti pensieri ossessivi: oddio e se fosse tutto così?se fossi una pazza? se arrivassi ad uccidermi?....vi vhiedo solo se a qualcuno è capitato e come diavolo ha fatto ad uscirne...aiuto vi prego!valli
valli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 12:13   #2
sonianeri
Senior Member
 
Registrato dal: Jul 2009
Messaggi: 1,121
predefinito

E' tutto un inganno della mente, non sei affatto pazza, il mondo è pieno di pazzi, ma tu non lo sei, ti stai solo confrontando con la paura e più cerchi di distogliere l'attenzione e più la paura si impadronisce di te, più fuggi e più lei ti insegue, fuggi a gambe levate da una belva feroce che sta per ucciderti e più fuggi e più hai paura che ti raggiunga, ma se ti fermi, ti volti e l'affronti ti accorgerai che ad inseguirti è solo un gatto spaurito che non ti insegue ma sta fuggendo insieme a te.
Queste le parole di Osho:
La paura non è roba da codardi, quindi lascia che sia presente, permettile di manifestarsi. Devi solo capire questo: quando le permetti di esistere e tremi, la devi osservare, te la devi gustare: osservandola la trascenderai. Vedrai il corpo che trema, vedrai la mente che trema, ma arriverai a percepire un punto dentro di te, un centro profondo che rimarrà imperturbabile. La tempesta arriverà, ma da qualche parte dentro di te c'è un centro che non viene sfiorato: il centro del ciclone. Permetti alla paura di esistere, non combatterla. Osserva cosa ti accade. Solo quando tocchi questo centro conoscerai l'assenza di paura.
__________________
sonianeri non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 12:27   #3
Argilla
Guest
 
Messaggi: n/a
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sonianeri Visualizza il messaggio
E' tutto un inganno della mente, non sei affatto pazza, il mondo è pieno di pazzi, ma tu non lo sei, ti stai solo confrontando con la paura e più cerchi di distogliere l'attenzione e più la paura si impadronisce di te, più fuggi e più lei ti insegue, fuggi a gambe levate da una belva feroce che sta per ucciderti e più fuggi e più hai paura che ti raggiunga, ma se ti fermi, ti volti e l'affronti ti accorgerai che ad inseguirti è solo un gatto spaurito che non ti insegue ma sta fuggendo insieme a te.
Queste le parole di Osho:
La paura non è roba da codardi, quindi lascia che sia presente, permettile di manifestarsi. Devi solo capire questo: quando le permetti di esistere e tremi, la devi osservare, te la devi gustare: osservandola la trascenderai. Vedrai il corpo che trema, vedrai la mente che trema, ma arriverai a percepire un punto dentro di te, un centro profondo che rimarrà imperturbabile. La tempesta arriverà, ma da qualche parte dentro di te c'è un centro che non viene sfiorato: il centro del ciclone. Permetti alla paura di esistere, non combatterla. Osserva cosa ti accade. Solo quando tocchi questo centro conoscerai l'assenza di paura.
sono daccordo con ciò che dici valli la paura può diventare una grande forza se non la si vive come una nemica, sembra un punto di debolezza ma diventa il nostro punto di forza principale ....
  Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 12:41   #4
valli
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2009
Messaggi: 11
predefinito

ok...ma come si fa???nel senso...sono anni che leggo mille cose...e provo a fare come dice anche il professor morelli di accogliere i brutti pensieri di guardarli...ma non riesco a capire come si fa. Ti faccio un esempio di quello che mi accade: sto studiando, e in testa iniziano a balenarmi una miriade di pensieri;se provo ad ascoltarli e a guardarli è come se ci fosse una voce dentro di me che mi dice:"non ce la farai mai, arriverai ad ucciderti se continui così, ormai non sai più come si vive, sei incapace di vivere!!!" ecco allora credo molto nel tuo consiglio ma non riesco a metterlo in pratica. riesci ad indirizzarmi un pochino? grazie e scusa la mia pesantezza
valli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 12:47   #5
Argilla
Guest
 
Messaggi: n/a
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da valli Visualizza il messaggio
ok...ma come si fa???nel senso...sono anni che leggo mille cose...e provo a fare come dice anche il professor morelli di accogliere i brutti pensieri di guardarli...ma non riesco a capire come si fa. Ti faccio un esempio di quello che mi accade: sto studiando, e in testa iniziano a balenarmi una miriade di pensieri;se provo ad ascoltarli e a guardarli è come se ci fosse una voce dentro di me che mi dice:"non ce la farai mai, arriverai ad ucciderti se continui così, ormai non sai più come si vive, sei incapace di vivere!!!" ecco allora credo molto nel tuo consiglio ma non riesco a metterlo in pratica. riesci ad indirizzarmi un pochino? grazie e scusa la mia pesantezza
Mai chiedere scusa perchè pensi di essere pesante se siamo qui vuol dire che possiamo parlare no....
Un piccolo consiglio prova i fiori di bach in questo caso ti possono essere di grande aiuto .......
quanto a indirizzarti io posso dirti che non è sempre facile accogliere pensieri di questo genere ....

Ultima modifica di Argilla; 04-09-2009 a 12:49
  Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 12:49   #6
Argilla
Guest
 
Messaggi: n/a
predefinito

Ma nel mio piccolo ti chiedo di provare a leggere ciò che scrivo nel mio blog
e di ripeterlo più volte dentro di te sempre fino a quando ti arriva come un pensiero fisso e vedrai che mano mano quei pensieri brutti che ti assalgono proviamo affrontarli insieme ....
Vuoi affrontarli giorno dopo giorno con me?????
possiamo e dobbiamo riuscirci
sempre se sei daccordo???
  Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 13:10   #7
sonianeri
Senior Member
 
Registrato dal: Jul 2009
Messaggi: 1,121
predefinito

Ciao Valli, devi persistere ed andare oltre, se ad un certo punto ti fermi e ricominci a scappare non riesci a risolvere. Devi stare lì, fino a che tutto svanisce.
__________________
sonianeri non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 13:16   #8
sonianeri
Senior Member
 
Registrato dal: Jul 2009
Messaggi: 1,121
predefinito

Possiamo provare una cosa Valli, scrivimi tutto quello che ti passa per la testa, tutte le paure, quello che provi, cosa ti succede, scrivilo in privato se vuoi o via emali, come vuoi
__________________
sonianeri non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 13:38   #9
valli
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2009
Messaggi: 11
predefinito

ok consulterò il tuo blog .... grazie davvero per il sostegno che mi date...perchè mi vergogno un sacco di tutto questo e mi vergogno persino a parlarne con la mia psicologa....qual'è il tuo blog? torno allo studio....un bacio
valli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-09-2009, 13:39   #10
valli
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2009
Messaggi: 11
predefinito

davvero posso????grazie infinatamente davvero....se posso farlo via mail sarebbe meglio forse!grazie tante ancora...inviami l'indirizzo allora!!!!buona giornata a te e a tutti! un abbraccio
valli non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 14:09.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it