annuncio

Modulo annuncio
Comprimi
Ancora nessun annuncio.

fobia sociale, ansia generalizzata

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi

Top utenti attivi

Modulo Top utenti attivi
Comprimi

Non ci sono utenti connessi.
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • fobia sociale, ansia generalizzata

    Buongiorno a tutti, sono una new entry, ho deciso di iscrivermi in quanto spero magari si avere una sorta di illuminazione magari da qualche persona che è riuscita a uscire dalla situazione in cui io mi trovo ora. È oramai da circa un 6 anni che spesso e volentieri mi capita di ritrovarmi a farmi paranoie assurde. La mia mente si annebbia e non riesco più a vivere in modo normale stando a contatto con le persone. Sono sempre stata una persona molto solare, energica, socievole, ma da un po' di tempo cado in paranoie del tipo... esco con amici o comunque sono in mezzo a persone (comprendo famigliari e fidanzato) e Iniziano le paranoie, non so cosa dirgli, cosa raccontare, cosa fare ecccc... cose assurde che mi Paralizzano, anche perché col fatto che insistono ad esserci poi inizi a crederlo... e quindi inizia a pesarti uscire, stare col fidanzato, con tutti, non ti senti più felice, fai fatica a vivere in sostanza. Vorrei tornare ad essere una persona solare e felice nel vivere giorno per giorno la mia vita..., sono circondata grazie a Dio da persone meravigliose che mi stanno vicino, maaaaa alla fine il problema è mio e nessuno può aimè capire cosa provo quando sono in questi stati così negativi... il problema è che da chè finivano in due/tre giorni ora ci sono dentro da alemno una ventina di giorni....se qualcuno magari può darmi qualche consiglio sarà più che gradito, sono vogliosa di uscirne del tutto... anche perché ho solo 30 anni, la vita è meravigliosa e non può essere fatta di malessere e negatività come ora.... vi ringrazio

  • #2
    ciao.
    se ti va prova a leggere la mia storia. spero possa esserti d'aiuto.

    http://forum.riza.it/forum/psicologi...il-mio-vissuto

    Commenta


    • #3
      Ciao a tutti ho 46 anni e una famiglia splendida ma purtroppo l'ansia per tutto mi perseguita. Mi preoccupo sempre per gli altri e ingigantisco sempre tutto,appena mio padre o mia madre mi dicono che non stanno bene penso subito a qualcosa di brutto e questo pensiero diventa costante è logorroico.Lunica cosa che non mi preoccupa sono io invece vorrei provare a pensare di più a me e volermi più bene.Vi prego datemi dei consigli c'è qualcuno che sta come me? Se potessi vorrei sparire con mio marito e mia figlia lontano da tutti e tutto l'unica cosa bella che mi sia mai capitata.Grazie a tutti e buona giornata

      Commenta

      Sto operando...
      X